Sospensione delle mensilità piccola e media impresa

Findomestic, in ottemperanza a quanto stabilito dal Decreto Legge n.18 del 17 marzo 2020 e dal Decreto Legge n. 104 del 14 agosto 2020 e successivamente dalla Legge n. 178 del 30 dicembre 2020, ha previsto di sospendere il pagamento delle rate o dei canoni per le operazioni di Finanziamento e di Leasing alle aziende PMI (Piccola Media Impresa) che ne faranno richiesta.

Chi può richiedere la sospensione?

Tutte le aziende PMI (Piccola Media Impresa) che presentino i seguenti requisiti già stabiliti dal Decreto Legge n.18 del 17 Marzo 2020:

  • Numero di dipendenti massimo: ≤ 250
  • Fatturato impresa: ≤ 50 Milioni di € o Attivo patrimoniale: ≤ 43 Milioni di €
  • Posizione cliente non deteriorata

Quanto costa?

La sospensione delle rate di Finanziamento/Leasing alle aziende PMI (Piccola Media Impresa) è a titolo gratuito e comprende sia la quota capitale che la quota interessi.
La sospensione dei pagamenti riguarderà sia la quota relativa al cespite sia la quota degli eventuali prodotti complementari presenti nel contratto.
Alla fine della sospensione, il rimborso del Finanziamento/Leasing riprenderà con il conseguente allungamento del piano di ammortamento.
Per le operazioni di Leasing il costo per l’aggiornamento della scadenza della locazione sui documenti del veicolo (libretto e CDP) sarà a carico del cliente.

Come funziona?

Si può chiedere la sospensione dell’intera rata/canone del finanziamento/leasing fino al 31.01.2021 e, per le imprese del settore turistico indicate all’art. 77, comma 2, del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, (c.d. DL Agosto), fino al 31 marzo 2021.
La richiesta può essere effettuata esclusivamente per i contratti conclusi prima del 18/03/2020.
La sospensione riguarderà le rate in scadenza fino al 30/06/2021.
Per le imprese già ammesse alla misura di moratoria ex art. 56 D.L. 18/2020 alla data del 1 gennaio 2021, la scadenza originariamente prevista per la moratoria è automaticamente prorogata al 30 giugno 2021 senza alcuna formalità.
In caso l'impresa non voglia usufruire della proroga, la rinuncia deve essere espressamente comunicata a Findomestic entro il 31/01/2021 (entro il 31/03/2021 per quanto riguarda le imprese del settore turistico indicate all’art. 77, comma 2, del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, - c.d. DL Agosto)

Come chiedere la sospensione?

Le chiediamo di compilare il modulo sottostante ed inviarlo

Corredato da copia di documento di identità del legale rappresentante in corso di validità,
al seguente indirizzo:


se hai un finanziamento a rimborso rateale
relazioni.clienti@findomestic.com

se hai un leasing
clienti.leasing@findomestic.com

Scarica PDF





Cosa succede dopo aver inviato la richiesta?

Findomestic prenderà in carico la richiesta e dopo aver effettuato tutte le verifiche necessarie, provvederà a comunicare l'esito tramite indirizzo di posta elettronica entro massimo 10 giorni dal ricevimento della documentazione completa.